Fusaro complottaro

13 11 2015

Voglio lasciare un breve commento a questo ottimo ancorché breve scritto di Giovanni Gaetani dedicato al Maestro, Diego Fusaro. Quindi prima leggetelo e poi andate avanti qui.

Ora, Gaetani ha tutte le ragioni nelle sue critiche, ovviamente. In un certo senso, sono critiche ovvie dal punto di vista filosofico e anche scientifico, così ovvie che è per questo che fra filosofi & scienziati non sentiamo neanche il bisogno di dircele. Insomma, non posso parlare a nome di tutti quelli che deridono Fusaro, ma che le sue tesi siano non dimostrate e non dimostrabili, ovvero autentiche teorie cospirazioniste, è una specie di assunto non detto fra i suoi critici. E’ proprio questo suo assunto logico inconsistente a renderlo ridicolo, prima ancora del fatto che le sue tesi sono effettivamente pericolose e reazionarie.

Certo, a volte è importante comunque ricordarlo; ma secondo me dovremmo chiederci, meno banalmente, come mai a Fusaro sia venuto in mente di farsi passare per filosofo dicendo cose assurde e indimostrabili, e che tanta gente ci abbia creduto.

La ragione è semplice: dire cose assurde e indimostrabili è diventato il costume comune dei filosofi. Al punto che Fusaro fa esattamente ciò che la gente si aspetta che i filosofi facciano: spara opinioni astruse e inconsistenti, calandotele davanti dal cielo come dogmi di una verità rivelata.

Nel momento in cui roba come il decostruzionismo può essere considerata a pieno titolo “filosofia”, che argomenti abbiamo per dire che il “fusarismo” non possa? Fusaro usa fallacie logiche? Sai che novità, le usava anche Marx ogni tre per due e tutti ancora oggi si masturbano leggendolo. E’ incomprensibile? Anche Heidegger, e lo si studia a scuola. Dice cose completamente avulse dalla realtà? Perché, qualcuno di voi ha mai pensato seriamente che la realtà possa essere l’inganno di un demone maligno? Uno dei padri della filosofia occidentale lo ha ritenuto possibile. Quelle di Fusaro sono solo opinioni sociologiche senza alcuna base rigorosa e scientifica? Anche quelle di Foucault, fatte salve le maggiori profondità, serietà e ricerca sottostanti, alla fine sono solo opinioni e interpretazioni particolari su certi problemi, e non hanno rigore scientifico.

Nessuno si aspetta più che i filosofi siano rigorosi o scientifici, che partano dai fatti, che si pongano come ideale ispiratore l’oggettività, e infine che prendano in mano i numeri e contino e calcolino e deducano. Quindi, non ce lo aspettiamo neanche da Fusaro. Quindi, Fusaro ha potuto credersi e farsi credere filosofo.

E quindi, forse, lo è pure. Fuel for thought.

Ossequi.

Annunci

Azioni

Information

5 responses

14 11 2015
lamb-O

Mboh, ebbi anche una mezza idea di mettermici ma per fortuna ho smesso.

26 11 2015
lamb-O

Comunque, volendo essere vagamente più costruttivo: lungi dall’essere heideggeriano (se pure esiste una cosa del genere), devo ammettere che quel che ho letto di Heidegger mi è parso comprensibile. Poco consistente magari, ma non certo impervio. Poi, non so.

26 11 2015
lostranoanello

Una pagina a caso:

“Iin questo suo esser-già tentazione a se stesso, lo stato interpretativo pubblico mantiene l’Essersi nella sua deiettività. Chiacchiera ed equivoco, l’aver tutto visto e tutto compreso, creano nell’Esserci la presunzione che l’apertura dell’Esserci che essi portano con sé sia tale da garantire la certezza, la purezza e la pienezza delle possibilità del suo essere”.

1 12 2015
lamb-O

Essere e Tempo? Boh, ho più presente un paio di altri saggi di lettura più facile ma, su due piedi e fuori contesto, sembra una specie di descrizione di come la percezione di sé risenta dell’effetto gregge.

Cervellotica, brutta a leggersi, non certo sapida, e non sarò io a difenderla. Ma più o meno…

1 12 2015
lostranoanello

“la chiacchiera e l’equivoco denotano superficialità”. Ecco cosa voleva dire. Il contenuto non è di sicuro inapprocciabile, è semplicemente che, come molti filosofi continentali dopo Hegel, Heidegger scriveva col culo per darsi un tono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: